Home

» 

News

 » 

I 5 film italiani campioni d'incasso del 2013

15/11/2014

I 5 film italiani campioni d'incasso del 2013

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

POSIZIONE N° 5

 

Indovina chi viene a Natale?

Incassi: € 7.430.592

Un film di Fausto Brizzi, con Claudio Bisio, Claudia Gerini, Raoul Bova, Cristiana Capotondi, Angela Finocchiaro, Diego Abatantuono, Gigi Proietti, Carlo Buccirosso e Massimo Ghini.

 

Trama:

Natale. Quel magico momento in cui ci si sente più buoni,  si cantano canzoncine tradizionali, si regalano doni ai bambini, e si commette sempre quel piccolo, immenso, catastrofico errore, di invitare tutta la propria famiglia per il gran cenone.  Tra suocere inconsolabili, improbabili parenti acquisiti, ragazzini pestiferi, genitori alle prese con i nuovi fidanzati di figlie e sorelle, e indimenticabili cantanti anni ’60, la nuova commedia di Fausto Brizzi, “Indovina chi viene a Natale”, vi trascinerà nella più romantica, comica e commovente festa che abbiate mai visto, regalandovi un’unica grande verità: Babbo Natale, forse, non esiste, ma i parenti, purtroppo, si.

 

POSIZIONE N° 4

 

Un fantastico via vai

Incassi: € 8.642.425

Un film di Leonardo Pieraccioni, interpretato da Leonardo Pieraccioni, Serena Autieri, Maurizio Battista, Marco Marzocca, Massimo Ceccherini, Giuseppe Maggio e Giorgio Panariello.

 

Trama:

Arnaldo Nardi lavora in banca e ha una famiglia felice, composta dalla bella moglie Anita e dalle due gemelle di 10 anni Martina e Federica. Dopo sedici anni di matrimonio, Arnaldo è ancora innamorato di sua moglie Anita, anche se la passione non è più quella di una volta e uno strano senso di nostalgia lo tormenta ogni volta che attraversa le strade del vecchio quartiere in cui viveva all'epoca dell'università, osservando le case piene di ragazzi spensierati. Poi, in seguito a un fraintendimento con Anita, Arnaldo viene cacciato di casa e, scovato un bigliettino con l'annuncio di una camera affittata, decide di andare a vivere con quattro giovani coinquilini poco più che ventenni: i ragazzi sono felici di avere in casa una sorta di esperto fratello maggiore e Arnaldo vedrà la propria esistenza stravolta dalla loro sana sfrontatezza giovanile...

 

 

POSIZIONE N° 3

 

Benvenuto Presidente!

Incassi: € 8.508.324

Un film di Riccardo Milani, con Claudio Bisio, Kasia Smutniak, Remo Girone, Giuseppe Fiorello, Cesare Bocci e Massimo Popolizio.

 

Trama:

In un piccolo paesino di montagna vive un uomo dal nome impegnativo: Giuseppe Garibaldi, per tutti Peppino. Ama la pesca, la compagnia degli amici, la biblioteca in cui lavora da precario. Certamente è un ottimista, e al figlio che lo accusa d'essere un fallito risponde "Io non so se tutto quel che fai ti torna indietro ma mi piace crederlo". Un giorno, a causa di un pasticcio dei politici, Peppino viene eletto per errore Presidente della Repubblica Italiana. Strappato alla sua vita tranquilla, si trova a ricoprire un ruolo per il quale sa di essere evidentemente inadeguato, ma il suo buonsenso e i suoi gesti istintivi risultano incredibilmente efficaci. Certo il protocollo non è il suo forte. Janis Clementi, inflessibile quanto affascinante vice segretario generale della Presidenza della Repubblica, si affanna inutilmente nel tentativo di disciplinare le imprevedibili iniziative del Presidente. Accade così che la gioiosa follia, l'umanità e la disarmante onestà di Peppino sorprendano le istituzioni in crisi e conquistino il Paese sfiduciato. Ma all'orizzonte già si intravedono complotti, incidenti diplomatici, macchinazioni politiche perché la vita nei palazzi del potere non può essere tranquilla anche se sei solo un bibliotecario con l'hobby della pesca.

 

POSIZIONE N° 2

 

Colpi di fortuna 

Incassi: € 10.860.728

Un film di Neri Parenti, con Christian De Sica, Lillo & Greg, Luca & Paolo e Francesco Mandelli.

 

Trama:

Commedia a episodi, composta da tre storie che avranno come comune denominatore il contrasto tra la crisi e i colpi di fortuna. Nel primo episodio Greg interpreta il fratello segreto che Lillo eredita a sorpresa. Lillo invece è un ex ballerino di fila di Raffaella Carrà, oggi ridotto a fare il maestro di danza in una casa di riposo di lusso per mantenere la famiglia, moglie e quattro figli. L'arrivo del fratello pieno di tic e manie complicherà ulteriormente il suo difficile menage. Nel secondo episodio c'è l'incontro tra l'uomo più fortunato del mondo, un Gastone fatto persona (Christian De Sica), che sta per concludere un grosso affare che gli cambierà la vita, e un traduttore di mongolo con un'aurea decisamente negativa (Francesco Mandelli). Luca e Paolo invece sono i protagonisti del terzo episodio che parte da un classico della commedia: uno dei due ha fatto una grossa vincita ma smarrisce il tagliando fortunato a causa della festa relativa ai festeggiamenti. Parte allora una corsa per cercare di ricostruire l'accaduto e ritrovare il prezioso biglietto. 

 

POSIZIONE N° 1

 

Sole a catinelle 

Incassi: € 51.893.803

Un film di Gennaro Nunziante, interpretato da Checco Zalone, Miriam Dalmazio, Marco Paolini, Robert Dancs, Aurore Erguy, Valeria Cavalli, Augusto Zucchi, Stefano Sabelli e Claudia Brovedani.

 

Trama:

“Se sarai promosso con tutti dieci papà ti regala una vacanza da sogno”. È questa la promessa che Checco fa al figlio Nicolò. Fin qui tutto bene, il problema è che Checco,venditore di aspirapolvere in piena crisi sia con il fatturato che con la moglie, non può permettersi di regalare al figlio nemmeno un giorno al mare. E quando Nicolò riceve la pagella perfetta, la promessa va mantenuta. Fortuna che a Checco non manca l’ottimismo; partito con la speranza, delusa, di vendere qualche aspirapolvere ai suoi parenti in Molise, si ritrova a casa di Zoe, una ricchissima ragazza che ha un figlio proprio dell’età di Nicolò. Nasce un’amicizia tra i due bambini e Zoe “adotta” Checco e Nicolò e li fa entrare nel suo mondo: inviti a party esclusivi, bagni in piscine fantastiche e ancora yacht, cavalli, campi da golf, serate a Portofino. Naturalmente Checco travolgerà lo stile compassato e in fondo ipocrita di questo mondo con la sua travolgente simpatia e innocente spregiudicatezza. 

Author: Domenico S.
Tags: Indovina chi viene a Natale?  Un fantastico via vai  Benvenuto Presidente!  Colpi di fortuna  Sole a catinelle  film  cinema  incassi  
      
Lascia un commento ;-)


 
AIUTACI A MIGLIORARE IL PORTALE.
CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA DONAZIONE.