Home

» 

Produzioni

 » 

Il sottile fascino del peccato

Il sottile fascino del peccato

voto del pubblico:
immagine:
anno 1^ pubblicazione: 2010
regia :
testi e sceneggiatura :
attori :
produzione :

La giovane ed audace scrittrice Giada Gardini torna nel suo paese natìo in occasione dei funerali di sua madre, Sara, morta suicida. 
Tra le turbolenze dei suoi scontri col padre, con cui ha chiuso ogni rapporto da anni, e le ambiguità di Rachele, avvenente direttrice dell’albergo di proprietà della famiglia Gardini, Giada cerca di capire cosa abbia spinto sua madre al suicidio. 
Una serie di colpi di scena portano a scoperte sconcertanti e contraddittorie:sua madre, nell’ultimo periodo di vita, era diventata adepta di una setta e sembrava aver iniziato a soffrire di manie di persecuzione.
Travolta in una corsa ad ostacoli, tra rivelazioni sconvolgenti, macchinazioni ordite ai danni della sua famiglia da spietati raggiratori, esperienze scioccanti vissute in prima persona all’ombra dei riti propiziatori ed incalzanti minacce di un misterioso maniaco, come sua madre, Giada si troverà intrappolata in una rete di intrighi che faranno vacillare ogni certezza. 
In un labirintico incrocio di suspance, mistero e subdoli giochi di seduzione, la vita è il prezzo da pagare per ogni errore di valutazione e chiunque può nemico: Roberto, suo amico di sempre, pronto ad aiutarla nelle sue ricerche; Diego, affascinante e solerte ispettore di polizia; Fabrizio, imprenditore senza scrupoli; Veronica, fidata amica della mamma e Padre Edo, parroco del paese e custode di inimmaginabili segreti.

      
Lascia un commento ;-)


 
AIUTACI A MIGLIORARE IL PORTALE.
CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA DONAZIONE.