Home

» 

Produzioni

 » 

Maschi contro femmine

Maschi contro femmine

voto del pubblico:
immagine:
genere: Commedia
anno 1^ pubblicazione: 2010
regia :
testi e sceneggiatura :
attori :
produzione :

 Walter, allenatore di serie A di pallavolo femminile, dopo essere appena divenuto padre, cede alle continue avance del capitano della sua squadra Eva Castelli, tradendo così sua moglie Monica. Non essendo avvezzo ai tradimenti, i sensi di colpa e i consigli degli amici lo mettono in crisi: mentre si avvicina la finale scudetto, non trova il coraggio di troncare la relazione extraconiugale per paura della reazione di Eva, la quale si è illusa che Walter potesse divorziare per stare insieme a lei; alla fine, si decide a confessare ad Eva la verità e la giocatrice, in una furiosa reazione, fa scoprire tutto a Monica. Durante la finale scudetto, Eva va da Monica e le confida come si sia innamorata di Walter, perché lui le fu vicino per sostenerla quando lei, durante l'adolescenza, rimase incinta, venne lasciata dal fidanzato che non voleva responsabilità ed ebbe un aborto spontaneo; inoltre, si assume le principali colpe per il tradimento di Walter. Alla fine, Eva torna in tempo per giocare mentre la squadra sta perdendo e riesce a guidarla alla vittoria. Walter chiede scusa ad Eva per averla illusa, quest'ultima dice al suo allenatore che la moglie lo ama ancora, dopodiché lascia la squadra.

Diego è un playboy, fiero della sua collezione di tanga provenienti da tutti gli stati del mondo, tolti alle sue numerosi amanti, è in conflitto con la sua vicina di casa Chiara, infermiera femminista e ambientalista convinta. Un rifiuto di Chiara a una sua avance, avvenuta a causa di circostanze tragicomiche, lo getta in una situazione di impotenza sessuale, dalla quale potrà uscire, secondo il parere di uno psicologo, solo andando a letto con Chiara. Diego seguirà Chiara fino al Polo Sud, dove la ragazza si è recata per una missione contro i cacciatori di balene, sperando di far colpo su di lei e sbloccarsi. Impedendo ad una baleniera giapponese di uccidere un cetaceo, Diego inizia a sentirsi realizzato e ad apprezzare tutto ciò in cui crede Chiara, smettendo di considerarla una sorta di hippy frigida. Al ritorno scocca finalmente la scintilla tra i due, fino a quando Chiara non si accorge delle sue intenzioni nascoste, ma Diego ormai è veramente innamorato di lei e alla fine i due diventeranno una coppia stabile.

Ivan, Andrea e Marta sono amici e coinquilini da anni: questi ultimi due si invaghiscono della stessa ragazza, Francesca, di orientamento bisessuale, e si sfidano per la sua conquista durante una vacanza in Corsica fatta di dispetti e colpi bassi reciproci, proposta da Francesca per decidere chi scegliere tra i due. Nonostante sia Andrea ad avere la meglio in questa singolare rivalità, Andrea lascia Francesca perché per lui è più importante non perdere l'amicizia di Marta, così i due fanno pace. Ma la loro guerra per conquistare le ragazze non è ancora terminata.

Nicoletta, in crisi di mezz'età e lasciata dal marito Vittorio, presidente della squadra di volley di Walter, dopo averlo trovato in atteggiamenti intimi con una delle sue giocatrici, improvvisamente scoraggiata dal non sentirsi più attraente, su suggerimento della collega Paola si rivolge all'ex marito di quest'ultima, Marcello, per effettuare un intervento di chirurgia plastica. Grazie al suo timido collega vedovo Renato, che la corteggia da molti anni, arriverà a corrispondere il suo sentimento e riuscirà ad accettarsi così com'è.

      
Lascia un commento ;-)


 
AIUTACI A MIGLIORARE IL PORTALE.
CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA DONAZIONE.