Home

» 

Produzioni

 » 

Tutti pazzi per amore

Tutti pazzi per amore

voto del pubblico:
immagine:
nº serie: 3
episodi: 78
genere: Fiction
anno 1^ pubblicazione: 2008 - 2012
emittente: Rai 1 - Rai Premium - Rai HD
regia :
testi e sceneggiatura :
attori :
LISA ANGELILLO
Lisa Angelillo
FABRIZIO BUOMPASTORE
Fabrizio Buompastore
EMILIO SOLFRIZZI - Paolo Giorgi
Emilio Solfrizzi
ANTONIO STORNAIOLO
Antonio Stornaiolo
CLAUDIA ALFONSO - Viola Sacchetti
Claudia Alfonso
LUCA ANGELETTI - Giulio Pierantoni
Luca Angeletti
 ANITA CAPRIOLI - Eva
Anita Caprioli
TOMAS ARANA - Riccardo Balestrieri
Tomas Arana
ALESSIA BARELA - Roberta
Alessia Barela
GIUSEPPE BATTISTON - Dottor Freiss
Giuseppe Battiston
SONIA BERGAMASCO - Lea De Angelis
Sonia Bergamasco
ALESSIO BONI - Adriano Ventoni
Alessio Boni
LAURA CALGANI - Nina Balestrieri
Laura Calgani
LUCA CALVANI - Maestro Sergio
Luca Calvani
ALAN CAPPELLI GOETZ - Jean-Claude
Alan Cappelli Goetz
PAOLA CORTELLESI - Voce del Paradiso
Paola Cortellesi
MILY CULTRERA - Francesca Barbaria
Mily Cultrera
ORSETTA DE ROSSI - Anna
Orsetta De Rossi
PIERA DEGLI ESPOSTI  - Clelia Arcangeli
Piera Degli Esposti
LUIGI DIBERTI - Mario Del Fiore
Luigi Diberti
IRENE FERRI - Rosa Salerno
Irene Ferri
CAMILLA FILIPPI - Valeria Guerrieri
Camilla Filippi
CORRADO FORTUNA  - Elio Franci
Corrado Fortuna
CHIARA FRANCINI - Bea
Chiara Francini
LORENZO GREGGIO - Fab*
Lorenzo Greggio
FRANCESCA INAUDI - Maya Marini
Francesca Inaudi
LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE - Claudia Sacchetti
Lucrezia Lante della Rovere
STEPHAN LEONARD ASANZA - Yang
Stephan Leonard Asanza
ANTONIA LISKOVA - Laura Del Fiore (st. 2-3)
Antonia Liskova
PATRIZIA LORETI - Professoressa Mancuso
Patrizia Loreti
NERI MARCORÉ - Michele Ventoni
Neri Marcoré
STEFANO MASCIOLINI - Teo
Stefano Masciolini
RICKY MEMPHIS  - Giampaolo
Ricky Memphis
PAOLO MERLONI - Merloni
Paolo Merloni
CHIARA MILANI - Martina Liboni
Chiara Milani
NICOLE MURGIA - Cristina Giorgi
Nicole Murgia
CARLOTTA NATOLI - Monica Liverani
Carlotta Natoli
IGNAZIO OLIVA - Marco
Ignazio Oliva
ADRIANO PANTALEO - Gennaro Capone
Adriano Pantaleo
BRENNO PLACIDO - Emanuele Balestrieri
Brenno Placido
FABRIZIO PUCCI - Riccardo Balestrieri
Fabrizio Pucci
GIOVANNA RALLI - Zia Elvira Arcangeli
Giovanna Ralli
ARIELLA REGGIO - Zia Sofia Nicolini
Ariella Reggio
MARINA ROCCO  - Sefania Del Fiore
Marina Rocco
GABRIELE ROSSI - Raoul Sacchetti
Gabriele Rossi
PAOLO SETTA - Valentini
Paolo Setta
CARLA SIGNORIS - Signorina Carla
Carla Signoris
 STEFANIA ROCCA - Laura Del Fiore (st. 1)
Stefania Rocca
MARTINA STELLA - Elisa Trombetti
Martina Stella
PIETRO TARICONE - Ermanno Russo
Pietro Taricone
PIA VELSI - Zia Filomena Giorgi
Pia Velsi
 
produzione :
PUBLISPEI
Publispei
     

 Paolo è un quarantenne vedovo con una figlia sedicenne, Cristina. Laura è una trentottenne divorziata con due figli, Emanuele di 16 e Nina di 7. L'ex marito di Laura, Riccardo vive negli Stati Uniti ed è gay, motivo per il quale i due hanno divorziato. Le vite delle due famiglie si intrecciano quando Paolo e sua figlia si trasferiscono nello stesso pianerottolo dell'appartamento di Laura. Inizialmente Laura e Paolo non si sopportano, anche se non si sono mai visti e comunicano unicamente attraverso dei biglietti lasciati sulle persiane delle finestre. Emanuele e Cristina, coetanei, sono nella stessa classe e dividono il banco e anch'essi non si sopportano: Emanuele viene chiamato da Cristina "Psyco" essendo un ragazzo iper preciso quasi in tutto ed estremamente paranoico con l'igiene, mentre la ragazza viene definita dal ragazzo "tossica" e troglodita per i suoi modi da maschiaccio e per la sua ignoranza nelle materie scolastiche. L'unica che sembra andar d'accordo con tutti è Nina, ancora all'asilo, la quale ha un suo amico immaginario Filippo. Laura e Paolo, si invaghiscono l'uno dell'altra, inizialmente non sapendo di essere gli odiati vicini, in seguito si conoscono, iniziano a frequentarsi all'insaputa dei figli, che quando lo sapranno avranno un grande shock. Laura, dopo un lungo periodo di inattività lavorativa, trova un'occupazione presso la redazione del giornale femminile "Tu donna", diretto da Monica, la quale diventerà la sua migliore amica. Nella redazione lavorano anche Lea, Rosa, Maya e Elio. Paolo e Laura decidono di buttare giù il muro che separa i due appartamenti e così le due famiglie vivranno insieme. Il miglior amico di Paolo, Michele, è un "Don Giovanni" incallito, ogni donna che vede dev'essere sua, ma al massimo per due settimane, salvo poi scaricarla, facendola così soffrire. Michele conosce Monica, con la quale prima c'è un rapporto di antipatia, poi, di amicizia e complicità. Michele inizierà a provare nei suoi confronti altri sentimenti ma capirà che non potrà mai stare insieme a Monica, così le fa conoscere Ermanno, un ragazzo semplice, e diametralmente opposto a Monica; Michele gli consiglia come corteggiarla e farla innamorare, finché Monica una volta innamorata, non scoprirà la finzione e si vendicherà così di Michele. Alla fine Michele e Monica si fidanzeranno e andranno a vivere insieme. La sorella di Laura, Stefania, ed il suo fidanzato, Giulio, sono fidanzati da anni: inizialmente lei è sempre assente e nei pochi momenti disponibili lo sfrutta e lui è succube del suo amore. I due non possono avere figli, perché lei è sterile, così decidono di adottarne uno, ma lei rimarrà incinta di due gemelle, così alla avranno a che fare con tre bambini: Yang, Rachele e Rebecca. Clelia e Mario sono i genitori di Laura e Stefania, lei dispotica come madre, brillante e di successo come avvocato matrimonialista, lui fidanzato con Sandrine: i due divorziati da anni, si rifidanzeranno all'insaputa di tutti. Le zie zitelle di Paolo e Cristina: Sofia e Filomena, maniache della pulizia, molto credenti, e onnipresenti nelle vite dei nipoti. Ogni episodio è accompagnato da un'intervista della Signorina Carla al dottor Freiss, tuttologo, i due intervengono esternamente sulle vicessitudini dei personaggi. Laura rimane incinta di Paolo, ma la gravidanza finirà male e la donna diventerà più fredda nei confronti del compagno, accusandolo di non aver fatto in tempo a portarla in ospedale, in quanto non possiede la patente di guida. Paolo, è tentato di tradire Laura con la sua affascinante collega, nonché ex allieva Natascia, ma alla fine rimarrà fedele a Laura, mentre questa, sospettando erroneamente dell'infedeltà del compagno, passerà una notte d'amore con il suo ex marito. Paolo per cercare un riavvicinamento con Laura, le chiede addirittura di sposarlo, lei accetta, ma per onestà, la notte prima del matrimonio gli svela il suo tradimento con Riccardo. Paolo decide di non sposare Laura, lasciandola proprio davanti all'altare e scappando. Il muro che divideva le due case viene ritirato su, ma Paolo, una notte, pentito della scelta avventata e preso dalla pazzia, lo romperà di nuovo, chiedendo alla stupefatta Laura di perdonarlo ancora una volta e di provare a convivere. La serie finisce con i due che si baciano e tutti i protagonisti che applaudono a distanza, come se si fossero sposati veramente.
È passato un anno dagli eventi della prima stagione. Paolo si è pentito di non aver pronunciato il fatidico "sì", perciò chiede a Laura, per la seconda volta, di sposarlo. Monica e Michele convolano a nozze, assieme ai due protagonisti, ma lui muore improvvisamente per infarto davanti all'altare. Ma Michele rimane nella serie grazie ai consigli che dà ai suoi amici dall'aldilà grazie all'apparizione che fa nei sogni. Ancora una volta Paolo e Laura non riescono a sposarsi, e Monica scopre di essere incinta. Adriano, il fratello di Michele, recatosi in città per il matrimonio, divide l'appartamento con Monica, di cui decide di prendersi cura al posto del fratello. Laura pubblica il suo primo romanzo, "Innamorate pazze", che ha un grande successo e alla donna viene proposto di pubblicarlo anche in Francia. Cristina ed Emanuele si innamorano rispettivamente di due fratelli: Raoul, un ragazzo sieropositivo, e sua sorella Viola, studiosa e competitiva. Scoppia l'amore anche tra Adriano e Monica, ma lui è fidanzato da poco con la parrucchiera toscana Bea. Stefania e Giulio sono invece alle prese con due bellissime bambine da poco messe al mondo, le gemelle Rachele e Rebecca, ed il figlio adottivo Yang, che avrà un rapporto speciale con la "nonna" Clelia. La stessa Clelia, e Mario, dopo essersi separati si ricongiungono e si risposano con un rito indiano nella dodicesima puntata, in seguito a vari litigi e alle gelosie di lui per un amico di Clelia, con cui lei stava instaurando un legame particolare. Paolo decide di lasciare il lavoro, che tempo non lo soddisfa più, e di aprire una serra con una certa Valeria Guerrieri, una ragazza giovane e tosta che sta per sposarsi. Nonostante tutto, però, Paolo tradisce Laura con Valeria (innamorata davvero di Giorgi), e lei, pur se ha baciato il suo affascinante editore Marco, che la stava aiutando con il suo romanzo di successo, non vuole dargliela vinta, e decide di lasciare per sempre Paolo, molto pentito. E se Cristina capisce di aver sbagliato trattando Raoul come uno "diverso", e i due si fidanzano, Viola tradisce Emanuele con Sandrino, il suo ex ragazzo, molto bello e spigliato, di vent'anni (una piccola leggenda dell'università viene spesso definito). Anche la loro storia, però, andrà a buon fine. Laura e Paolo, in un finale quasi catastrofico, si sposano nella piccola chiesa dell'ospedale dove è stato ricoverato lui dopo un incidente, mentre inseguiva sua figlia Cris ed Ema in seguito alla loro prova di maturità scolastica (dove tutti sono stati promossi). Michele invece, si fa dare un permesso per andare sulla terra a vedere suo figlio, che Monica ha appena partorito con l'aiuto dell'amato Adriano, dove dà l'addio a lei perché ormai ha portato a termine il compito di proteggere e aiutare i suoi amici. Così, Monica scoppia a piangere con in braccio il bambino appena partorito, che chiama Michelino. Intanto anche le ragazze della redazione si sono sistemate. Rosa, abbandonata dal marito Carlo con tre gemelli a carico, dopo aver cercato invano l'uomo giusto, lo trova nel baby-sitter dei suoi figli, il ventitreenne Teo. Lea si innamora inaspettatamente di Ermanno, che diventa grafico del giornale al posto di Elio, che si era licenziato. Maya, invece, si fidanza ufficialmente. Lui è Tommaso. Separato con due figli, che però non sembra essere proprio proprio adatto a lei. Infatti, quando Elio ritorna per amore di Maya, dopo averla corteggiata a lungo riesce a farla innamorare di lui, e a farle lasciare Tommaso. Dopo una breve fuga di Stefania, per la paura di fallire come madre ed educatrice, anche lei e Giulio vivono con serenità insieme ai tre figli. Cristina e Raoul ed Emanuele e Viola stanno insieme, e tutto si conclude per il meglio, in ospedale, sulle note della canzone "Love is in the air".
Laura e Paolo hanno affittato un appartamento sotto quello della famiglia per starsene in pace e lontani dai guai familiari di figli e zie (che sono andate ad abitare con loro dopo lo sfratto). Una volta scoperto il nascondiglio segreto, tutti in famiglia vogliono l'appartamento per sé, facendo valere i propri bisogni. Questo vale per Cristina e Raoul e Viola ed Emanuele, che cercano da tempo una casa in cui andare a convivere, per Stefania e Giulio, la cui nuova casa è ancora al centro di alcuni lavori di ristrutturazione, per le zie, che vogliono una spazio solo per loro. Intanto in redazione tutte le collaboratrici trascurano il lavoro e le lettrici, per occuparsi dei propri problemi amorosi e familiari. Monica è divorziata da Adriano e ora vive solo per il figlioletto. Rosa si convince di aver superato i problemi della differenza di età con Teo, ma pare essere solo un'illusione. Maya è disperata: Elio, il grafico, parte per l'America, e tornerà solo tra un mese. Quindi lei dovrà rimanere in castità per ventiquattro giorni circa. Al suo posto subentra Elisa Trombetti, la cugina toscana(di secondo grado) di Monica. Elisa è una ragazza giovane e strana. Non solo si propone di risolvere tutti i problemi delle sue colleghe, ma da anche a Monica, madre preoccupatissima, il pediatra ideale: si tratta di Giampaolo, promesso sposo di Elisa. Però, accade sempre più spesso che Monica veda Giampaolo sognando ad occhi aperti. Ha delle visioni che le rivelano che, durante le sue vite passate, i due erano amanti (addirittura già dai tempi della Preistoria e del Rinascimento!). Tutto ciò provoca turbamento in Monica, la quale si sente divisa tra un sempre più crescente amore per Giampaolo e la solidarietà nei confronti della cugina. Dato che anche Giampaolo, dopo qualche tempo, comincia ad avere delle visioni su lei, i due iniziano ad essere amanti, pur sapendo che il matrimonio tra Giampaolo ed Elisa è incombente. Nella vita di Laura ricompare Eva, sua vecchia amica, che andrà a lavorare nella serra di Paolo, divenendo la sua migliore amica. C'è da dire che Eva è lesbica, ed è fidanzata con Roberta. Intanto le cose per le coppie Ema-Viola e Cris-Raoul non sono tutto rose e fiori. I quattro si sono aggiudicati l'appartamento dei genitori, e se lo dividono, ma se Emanuele è geloso di un ricco amico francese della sua fidanzata, e Francesca, sua compagna di università, si scopre innamoratissima di Balestrieri, Cristina è incinta! Lei e Raoul vogliono tenere il bambino, ma aspettano prima di dire tutto ai genitori. Quando ci si mette di mezzo però la "sorella cattiva di Clelia"... Lei è sorella di nonna Clelia, e arriva a Roma per un po' di giorni. E subito dimostra la sua cattiveria, fino a che non rivela, poco prima di ripartire, che ha trovato nella vecchia stanza di Cristina un test di gravidanza positivo (che la ragazza aveva nascosto). Nonostante tutte le preoccupazioni, la famiglia è contenta di questo lieto evento. Paolo e Laura, quindi, decidono di aspettare prima di avere un bambino tutto loro. I due avevano deciso di provarci, ma data la gravidanza della giovanissima Giorgi, scelgono di attendere. Le cose però tornano come prima, e, convinti dalla stessa Cristina, cercano questo figlio. Anche dopo vari consigli del medico, i due non riescono nel loro dolce intento, e questo li rende più tristi. Per Stefania e Giulio, invece, sembra sia arrivata la fine. Lei sta facendo di tutto per avere la casa più bella del mondo, spendendo soldi inutilmente. Questo fa arrabbiare il marito, e i due finiscono in ospedale dopo un cenone di Natale burrascoso! Al che, Stefania e Giulio optano per la soluzione più conveniente: divorziare. Clelia e Marito, al contrario della figlia innamoratissimi, tentano la fuga da questo matrimonio, ma poi si pentono, e tornano dagli amati nipoti senza battere ciglio. In più, Clelia viene "assoldata" nel divorzio tra Stefania e Pierantoni. Ma sarà l'avvocato proprio di quest'ultimo. Stefania è amareggiata, ma alla fine tutto si sistema, e lei e il marito si ricongiungono, finalmente. Anche le ragazze della redazione hanno i loro problemi. Rosa deve affrontare la madre di Teo, sua coetanea, che la inganna. Lei è una psicoterapeuta, e quando scopre che la bella Rosa è la compagna del figlio, la porta a pensare male di lui, perché vuole che si lascino. Ma non la farà franca, e la Salerno torna con Teo. Maya cerca in tutti i modi di restare fedele a Elio, e, dopo mille sforzi, ci riesce. Peccato che lui, alla fine, le dica di essersi innamorato di un'americana...! Nel frattempo Laura, nuova redattrice della rivista, a cui Monica ha lasciato il posto all'inizio della terza serie, deve far fronte ai problemi economici di Tu Donna, che sta per chiudere. Ma un'idea geniale porterà il giornale a rimanere aperto ancora. Giamapaolo non è riuscito a dire a Elisa di amare Monica, ma quando trova il coraggio, lei lo anticipa svelando la propria gravidanza. In realtà è solo una finta, Elisa ha scoperto la relazione clandestina tra il fidanzato e la cugina, e vuole vendicarsi. Ma al loro matrimonio, sia Giampaolo che Monica hanno la visione che la Trombetti mentì anche nella Preistoria, fingendo di essere incinta. Capito questo, i due si baciano felici. E poi, Elisa trova l'amore vero in quel giorno così sfortunato. Il testimone di Giampaolo! In più: Nina diventa E.M.O. per amore di un ragazzino dello stesso modus vivendi, Raoul viene licenziato, prova a lavorare alla serra di Paolo ma sceglie di scappare dalle sue responsabilità. Francesca convince Emanuele che Viola lo ha tradito con il suo amico Jean-Claude (l'amico francese di Viola), nella vita della famiglia Giorgi arriva Claudia, madre di Raoul e Viola, che si scopre essere una vecchia fiamma di Paolo. Lei diventerà il sogno erotico di Eva, che poi la dimenticherà per sempre, andando di nuovo da Roberta. Comunque, dopo mille peripezie, la notte di Capodanno, tra la fine del 
2011 e l'inizio del 2012, Cristina e Emanuele si riprendono Raoul e Viola, che stavano partendo. E poi, Laura dice a Paolo di aspettare un bambino. E tutta questa allargata famiglia sale su un pullman, cantando "Azzurro", la famosa canzone di Celentano. E sul pullman, c'è scritto "Tutti pazzi per amore"...!

      
Lascia un commento ;-)


 
AIUTACI A MIGLIORARE IL PORTALE.
CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA DONAZIONE.