Home

» 

Produzioni

 » 

La Stazione

La Stazione

voto del pubblico:
immagine:
genere: Commedia
anno 1^ pubblicazione: 1990
regia :
testi e sceneggiatura :
attori :
produzione :

 La stazione è un film del 1990 diretto da Sergio Rubini. Si tratta della versione cinematografica dell'omonimo lavoro teatrale di Umberto Marino, modellato sulla figura e sulle caratteristiche dell'allora giovane Sergio Rubini.

Il timido capostazione Domenico vive da solo nella sua piccolissima postazione, quasi isolato nella campagna pugliese.

La sua vita è fatta di orologi, campanelle e treni e ormai della sua sede sa tutto. Anche che il pesante portello di una scansia si aprirà immancabilmente sempre alla stessa ora, sollecitato dalle vibrazioni del rapido di passaggio.

Ma una notte questa routine si spezza: nella stazione piomba una giovane e bella donna, a piedi, sconvolta. È fuggita da una villa poco lontano dove, durante una festa, il suo compagno ubriaco ha incominciato amaltrattarla.

Lo stesso uomo arriva poco dopo a recuperare la sua compagna. Ma ne nasce una lite, il piccolo capostazione per difendere la donna (che gli piace moltissimo) vince la sua timidezza e lo mette alla porta. Il violento uomo arriva ad assediare la piccola stazione, sbarrata, cercando addirittura di darle fuoco e penetra all'interno. Ormai furente, sta per picchiare selvaggiamente sia il capostazione che la donna. Ma Domenico, con l'aiuto del portellone della scansia, vincerà l'impari lotta.

 

Tra lui e la donna si è ormai creata una tensione, una attrazione che prelude a ben altro. Ma le differenze sociali sono troppe, ed i due si divideranno.

      
Lascia un commento ;-)


 
AIUTACI A MIGLIORARE IL PORTALE.
CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA DONAZIONE.