Home

» 

Produzioni

 » 

Selvaggi

Selvaggi

voto del pubblico:
immagine:
genere: Commedia
anno 1^ pubblicazione: 1995
regia :
testi e sceneggiatura :
attori :
produzione :

 Bebo, chirurgo plastico milanese in vacanza sulla barca di un'amica, scopre la propria ragazza a letto con un amico, e decide di tornare a casa. Insieme a lui, altri sette turisti italiani si ritrovano in viaggio verso casa su un aereo cubano: qui incontra l'amica e fotografa toscana Carlina, e le sue due modelle statunitensi Cindy e Linda. Insieme a loro ci sono l'impiegato delle poste romano e comunista militante Mario Nardone e la moglie Cinzia, l'animatore veneto Jimmy, il disoccupato barese Felice e il professore di geografia napoletano Luigi con la sorella Marisa.

Quando il velivolo precipita su un'isola sconosciuta nel Mar dei Caraibi, dopo la fuga del pilota con i viveri raccolti dai passeggeri e con la scialuppa di salvataggio, i superstiti si ritrovano a vivere una vera e propria esperienza alla Robinson Crusoe. Con i pochi resti dell'aereo, i turisti si organizzano per sopravvivere sull'isola, dividendosi i compiti e collaborando non sempre nel migliore dei modi: frequenti, infatti, i litigi, soprattutto tra Mario e Bebo.

Alla fine, dopo un uragano che spazza via le poche cose che possiedono, decidono di costruire una piccola zattera con cui affrontare il mare: il tentativo tuttavia finisce con un inconsapevole ritorno nella stessa isola. Ma, ad un tratto, Bebo scopre nelle vicinanze la barca degli amici che aveva lasciato qualche giorno prima: ottenuta una piccola vendetta e preso possesso dell'imbarcazione, fa ritorno con i compagni a casa.

Nel finale, i protagonisti sono ancora tutti nello stesso aereo, quando precipitano ancora una volta in mare: la scena conclusiva li vede a bordo di un gommone ipotizzando di trovarsi nel triangolo delle Bermude, accompagnato dall'ennesimo battibecco tra Bebo e Nardone.

      
Lascia un commento ;-)


 
AIUTACI A MIGLIORARE IL PORTALE.
CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA DONAZIONE.